blog

Il termine tatuaggio è di origine
Polinesiana, ed è stato introdotto
in Europa da James Cook.
La sua etimologia è “tatu“
che significa “marcare con segni,
battere”.
E’ nel 1769 che il Capitano inglese
 James Cook, approdando a Tahiti,
osservando e annotando le usanze
della popolazione locale trascrive per la prima volta la parola Tattow (poi Tattoo), derivata dal termine “tau-tau”, che ricordava il rumore prodotto dal picchiettare del legno sull’ago per bucare la pelle

0 41